Si preannunciano caos e file interminabili

Da una riunione tra il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, componenti dell’Unità di Crisi e direttori generali delle Asl e delle Aziende ospedaliere di Napoli e provincia si è fatto il punto sulla disponibilità di posti letto e sul completamento della cosiddetta “Fase C”.

Nel corso della riunione, anche in considerazione del quadro epidemiologico da Covid-19 in costante aumento, è stato deciso di autorizzare i laboratori di analisi ad effettuare tamponi a singoli privati cittadini, con obbligo di comunicare gli esiti, positivi e negativi, alla piattaforma sanitaria regionale. Tale comunicazione dovrà avvenire in 24/48 ore massimo, con particolare attenzione ai casi sospetti nelle scuole.

Le strutture competenti sono state richiamate a trasmettere i numeri telefonici per consentire l’invio del risultato del tampone via sms, come già avviene per alcuni laboratori.

Condividi:
Twitter
Visit Us
Follow Me
Follow by Email
RSS